Bagnacavallo Al Cinema 2017 Immagine Bernardi

Presentata l’edizione 2017 di “Bagnacavallo al cinema”, al via il 9 giugno

Tra il 9 giugno e il 30 agosto il parco delle Cappuccine di Bagnacavallo tornerà a trasformarsi in un distributore di cinema quotidiano di qualità italiano e straniero e di incontri con gli autori grazie a Bagnacavallo al cinema.
La rassegna, giunta alla trentatreesima edizione, è curata dal Cinecircolo Fuoriquadro per il Comune e prevede 55 film per un totale di 83 serate di programmazione consecutive e 4 incontri con registi e attori.
Bagnacavallo al cinema è stata presentata questa mattina in Municipio nel corso di una conferenza stampa alla quale sono intervenuti il sindaco di Bagnacavallo Eleonora Proni, l’assessore alla Cultura Enrico Sama e Gianni Gozzoli e Ivan Baiardi del Cinecircolo Fuoriquadro.

Tra le proposte principali ci sarà grande spazio per il cinema italiano. Fai bei sogni di Marco Bellocchio, Smetto quando voglio – Masterclass di Sydney Sibilia, Tutto quello che vuoi di Francesco Bruni, La tenerezza di Gianni Amelio, Moglie e marito di Simone Godano saranno appuntamenti importanti dell’estate cinematografica, come la rassegna Accadde Domani dedicata agli incontri con gli autori del cinema italiano e realizzata in collaborazione con la Fice Emilia-Romagna. Questi gli incontri: il regista Enrico Pau per il film L’Accabadora (29 giugno), i registi Fabio Grassadonia e Antonio Piazza per il film Sicilian Ghost Story (1 luglio), l’attore Daniele Parisi per il film Orecchie (6 luglio), il regista Giovanni Veronesi per Non è un paese per giovani (12 luglio).
Grande varietà di scelta caratterizzerà poi il cinema straniero di qualità e d’intrattenimento. Tra i titoli più importanti: Il diritto di contare di Theodore Melfi, Lion di Garth Davis, Jackie di Pablo Larrain. Anche quest’anno sarà dedicato spazio al cinema per famiglie con alcuni titoli come La bella e la bestia, Baby Boss e La tartaruga rossa.

Per la comodità degli spettatori saranno distribuiti cuscini all’ingresso del cinema.
Le proiezioni iniziano alle 21.30.
Biglietti: 6 euro intero, 5 euro ridotto fino a 18 anni. Particolari convenzioni con la libreria Alfabeta di Lugo.
In caso di maltempo, alcune proiezioni potranno essere recuperate nella prima settimana di settembre.
L’illustrazione di quest’anno è di Laura Bernardi.

Cerca